Uso di energia pulita e mobilità sostenibile in Vigo: ecco come le PMI turistiche si reinventano!

Uso di energia pulita e mobilità sostenibile in Vigo: ecco come le PMI turistiche si reinventano!

Nel cuore di Vigo, una città spagnola conosciuta per i suoi incantevoli paesaggi e la sua vibrante comunità, è recentemente ospitato la 3a Study Visit del progetto ECOTOURS, un evento rivoluzionario incentrato sull’uso di energie rinnovabili e pratiche di mobilità sostenibile nel turismo.

Questa terza visita di studio del progetto ECOTOURS, tenutasi dal 6 all’8 marzo 2024, ha rappresentato un momento cruciale per le piccole e medie imprese del settore turistico desiderose di innovare e incorporare principi di sostenibilità nel proprio business model.

L’incontro ha visto la partecipazione di 16 PMI, rappresentanti di piccole e medie imprese (PMI) turistiche da paesi quali Cipro, Italia, Ungheria, Grecia, Francia e Spagna, accolti e coinvolti in attività preliminari che hanno permesso di scambiare idee e creare una rete solida e collaborativa. Il focus era chiaro: come integrare pratiche sostenibili per trasformare il turismo in un consapevole ed entusiasmante percorso verso un cambiamento reale e positivo.

Galicia Destino Sustentable

Partendo dal “Galicia Destino Sustentable”, un progetto avviato nel 2013, Vigo ha posto le basi per un turismo che rispetta e valorizza le risorse locali. L’iniziativa mira a integrare pratiche sostenibili nel settore turistico, enfatizzando tre principali obiettivi: viaggiare con uno scopo, viaggiare con impatto e viaggiare con fiducia.

Una delle attrazioni più significative è il Parco Nazionale delle Isole Atlantiche. Questo parco non solo protegge le meravigliose coste e isole naturali di Vigo, ma offre anche un centro visitatori che si dedica alla sensibilizzazione ambientale. Turisti da tutto il mondo possono partecipare a attività all’aperto, apprendendo sui modi per preservare queste meravigliose risorse naturali.

Un giro in bici di… bambù

Nello scenario urbanistico di Vigo, un’altra avvincente innovazione viene dai fondatori di “Bambu Bicycles”. Questa azienda produce biciclette fatte di bambù, un materiale ecologico che dimostra come la mobilità sostenibile possa essere inserita nella vita quotidiana. I turisti hanno l’opportunità di esplorare la città in modo eco-compatibile, immergendosi nella cultura locale senza lasciare una grande impronta carbonica.

Verso l’infinito… e oltre

Il legame tra gastronomia e turismo sostenibile è fortemente evidenziato nel percorso tra i vigneti di Vigo, dove si promuove l’uso di pratiche agricole rispettose dell’ambiente. I turisti possono scoprire come la sostenibilità influenzi il ciclo di produzione del vino, dall’adozione di tecniche agricole ecologiche alla riduzione delle emissioni di CO2, e come queste pratiche possano essere replicate in altri settori.

Infine, nel campo dell’astroturismo, la società ALECRIN sta portando avanti iniziative come il programma StarLight Destination che mira a ottenere certificazioni in turismo stellare. Questo non solo aumenta l’attrattività della regione per gli appassionati del cielo stellato, ma rafforza anche la reputazione di Vigo come destinazione turistica sostenibile.

Questo incontro non è stato solo un’occasione di apprendimento, ma ha anche rappresentato un laboratorio vivente dimostrando come l’interscambio di buone pratiche e la cooperazione possano concretamente contribuire all’evoluzione del settore turistico.

Le PMI hanno così avuto la possibilità di reinventarsi, adottando un approccio che premia l’innovazione sostenibile e crea nuove opportunità di mercato.

Grazie al progetto ECOTOURS, la visita di studio a Vigo è stata un chiaro esempio di come il turismo possa trasformarsi adottando pratiche eco-compatibili. Gli stakeholder e le PMI presenti sono tornati con idee innovative e strategie concrete da implementare, pronte per fare della sostenibilità il fulcro delle loro future attività turistiche, mostrando al mondo che il turismo sostenibile non è solo possibile, ma necessario.

Siete pronti a partecipare a questa rivoluzione verde? Il futuro del viaggio è qui, e il turismo circolare è la sua espressione più avanzata e sostenibile.

Vieni a scoprirci, intraprendi questo cammino insieme a noi, e clicca qui per registrati al nostro portale e ricevere tantissime novità, storie ed esperienze dal campo del turismo circolare, materiali completamente accessibili e gratuiti che saranno presto disponibili sulla nostra piattaforma:  https://ecotours-project.eu/

1000 750 Ecotours